Vivi Sano Sport


Vivi Sano promuove la pratica dell’attività motoria e sportiva al Parco della Salute e, attraverso progettazione specifica, con e per gli Istituti Scolastici ed Enti partner, profit e non.
Oggi Vivi Sano Sport, associazione dal grande trascorso sportivo per aver partecipato, come Polisportiva ‘Tempo Libero Mare’ e la denominazione ‘Banca Nuova Palermo’, ad attività agonistiche federali natatorie, dopo 10 anni cambia vestito, denominazione, statuto e associati e scende in campo accanto alla omonima Onlus. Anello di congiunzione tra vecchia e nuova gestione il nuovo Presidente, Mariangela Palazzo, moglie dell’ex Presidente, Sergio Scibilia, che ha guidato la sezione di pallanuoto della polisportiva negli anni 2000 nel massimo Campionato di serie A1 (traguardo mai più raggiunto a Palermo) e Daniele Giliberti, fondatore, giocatore e poi dirigente della squadra di pallanuoto ed oggi, dopo avere fondato Vivi Sano Onlus, pronto per una nuova avventura.



Vivi Sano Sport ha avviato le attività con l’organizzazione e la partecipazione dei propri atleti, guidati dal tecnico federale Francesco La Versa, alla prima gara di atletica lo scorso 20 aprile. La squadra è composta da atleti che provengono anche da altre provincie isolane. Collabora alle attività anche i tecnici Orazio Scarpa, Vincenzo Lo Gerfo e Giovanna Lo Cicero, oltre a terapisti e tirocinanti affiancati dalla nostra Onlus.


Tesserata per la polisportiva bianco/blu anche il talento Sara Mormando che ha partecipato alla attività agonistica della Nazionale Italiana Paralimpica. Sara, che ha iniziato le sue attività remiere con uno dei progetti di Vivi Sano Onlus, il Laboratorio dei Talenti, gareggia da 7 anni alle regate del circuito regionale e nazionale di canottaggio della Federazione Italiana Canottaggio, con i colori della Canottieri Palermo, squadra allenata dal tecnico federale Benedetto Vitale. Il doppio tesseramento, e il gemellaggio tra Vivi Sano Sport e Canottieri, consentirà a Sara di continuare la propria attività agonistica con la FIC e partecipare a gare nazionali ed internazionali indette dalla FISDIR e dalle organizzazioni mondiali che organizzano le attività agonistiche per atleti con gap intellettivo, nel caso di Sara, lieve. Ha bene figurato ai primi raduni nazionale svolti sul lago di Varese a maggio e giugno 2019.

Da ottobre scorso al via la scuola di avviamento all’atletica per bimbi (dai 5 ai 12 anni) con gap intellettivo e l’attività pre-agonistica e agonistica per pari età normotipici. Inoltre, al Parco della Salute, è stata avviata una scuola calcio per bimbi dai 5 agli 8 anni dall’alto valore educativo. Le sedute sono condotte dai tecnici Emanuele Pitarresi e Davide Migliore. La scuola sportiva sociale è gemellata con il Palermo Calcio Popolare.


Alla base genitori positivi e appassionati, con in testa il nuovo Segretario di Vivi Sano Sport, Francesco Prestigiacomo, che tifano per i propri talenti e danno linfa vitale alla associazione.


Aggiornamenti su attività ed eventi sulle nostre pagine social.

Condividi sui Social Network:
Share